sabato 7 febbraio 2009

Miley Cyrus-Hannah Montana accusata di razzismo



Miley Cyrus scherza con gli amici, ma il suo umorismo è stata interpretato da alcuni come una forma di discriminazione razziale.

L’attrice sedicenne, in una foto scattata con alcuni amici, si è messa in posa allungando gli occhi per imitare quelli a mandorla della popolazione cinese. La comunità asiatica è andata su tutte le furie: l’Organization of Chinese American pretende le scuse ufficiali dell’attrice, accusata di razzismo sebbene la foto rappresenti un momento goliardico tra amici, tra i quali figura anche un ragazzo asiatico. Secondo l’Organization of Chinese American, la Cyrus “incita a prendersi gioco degli orientali ed è un insulto ai moltissimi fan che ha in Asia”.

0 commenti: