domenica 7 dicembre 2008

Cyrus: "Vorrei essere Hannah Montana per sempre"

Se lo può permettere di guardare al futuro, perché piace in tv, le ragazzine sognano di essere come lei e i ragazzini la desiderano come la fidanzatina del cuore. Così dopo la bufala in Rete della morte del suo personaggio uccisa da un pirata della strada ubriaco, ora Miley Cyrus spiega: "Vorrei vestire i panni di Hannah Montana per sempre". E se prima aveva deciso di lasciare il set che l'ha resa famosa, ora torna sui suoi passi: "Certo mi piacerebbe fare altro, ma amo Hannah, le sono affezionata, mi ha dato grande popolarità".

Miley, ancora una volta Hannah - Il successo mondiale della serie tv ha convinto la Disney Channel a lanciare la terza edizione. Ma la Cyrus spiega: "Non so cosa ci sia nel mio futuro, all’inizio non pensavo neanche che la miniserie sarebbe stato un così grande fenomeno popolare. Lascio che la vita scorra per conto suo, ma vorrei continuare a fare questo show il più a lungo possibile".

Spontanea, forse troppo - Le sue foto osè su Internet avevano fatto scalpore. Oggi Miley dice di aver imparato la lezione: "Penso di essere maturata rispetto all'anno scorso e sono felice. Non ho mai pensato che la mia carriera dovesse essere superprogrammata, non me ne sono mai preoccupata troppo".

Oltre alla tv anche un film - Il 10 aprile prossimo Hanna Montana sarà anche un film. A fianco alla Cyrus anche Mitchel Musso, Emily Osment, Jason Earles, Moises Arias e Billy Ray Cyrus, padre nella vita e sul set. Miley azzarda: "Ci auguriamo che sia un successo e che tutti ne siano contenti, ma non sappiamo cosa succederà dopo il film. Io, comunque, spero di poter continuare a interpretare il personaggio per ancora un po' di tempo".

Fonte: spettacoli.tiscali

0 commenti: